Se c’è una cosa che ha insegnato la crisi finanziaria è che staremmo tutti meglio con meno finanza. Se ti interessano le risposte della finanza etica e dell'economia solidale a questa crisi ...

Gli articoli possono essere aggiunti da tutti i soci previo Login.

Controfinanziaria Sbilanciamoci 2012

Nel 13° Rapporto, la Campagna Sbilanciamoci! non si è soffermata solo sull'analisi critica dei contenuti della Legge di Stabilità e sul Bilancio dello Stato, ma anche su tutti i provvedimenti di correzione dei conti pubblici con effetti nel triennio 2011-2013 ...

Leggi tutto ...

In piazza per l'acqua, i beni comuni e la democrazia

La manifestazione di sabato 26 novembre è stata indetta dal Forum italiano dei movimenti per l'acqua per chiedere il rispetto dell'esito referendario, per un'uscita alternativa dalla crisi ...

Leggi tutto ...

Comitato promotore Banca popolare JAK Italia

Il 18 novembre a Milano davanti al Notaio Roberto Bossi è stato costituito il comitato promotore della Banca Popolare JAK Italia. Il “comitato promotore” è quello strumento previsto dalla legge per portare avanti tutte le pratiche amministrative e burocratiche per la costituzione di un istituto di credito ...

Leggi tutto ...

Col cavolo ti finanzio!

L'azienda Cascina Lassi, produttore di Cerro al Lambro di cavolo, verze e molto altro, chiede sostegno ai GAS del DESR (Distretto Rurale Economia Solidale del Parco Agricolo Sud Milano) ed alla finanza etica. Si cercano 150 gasisti volenterosi e desiderosi di preacquistare i prodotti della cascina ...

Leggi tutto ...

Occupy Wall Street: "il movimento smantellerà il casinò globale"

Il 17 novembre saranno trascorsi due mesi da quando un gruppo sempre più numeroso e variegato di persone ha "occupato" il gotha della finanza internazionale. Dopo lo sgombero del 15 novembre, Zuccotti Park (ribattezzato "Freedom Plaza") è tornato a riempirsi ...

Leggi tutto ...

USA, una protesta intelligente contro le banche

Negli Usa non c'è solo Occupy Wall Street. Per il Bank Transfer Day centinaia di migliaia di risparmiatori hanno trasferito miliardi di dollari dalle grandi banche agli istituti di credito cooperativo ...

Leggi tutto ...

USA. 'Bank Transfer Day', continua il boicottaggio alle maggiori banche

“Quella del boicottaggio potrebbe essere una nuova via da percorrere, una maniera meno sterile di continuare la protesta e di non soccombere passivamente al sistema”. Sabato scorso, 5 Novembre, ha avuto luogo il Bank Transfer Day, l’evento di boicottaggio bancario creato e voluto da Kristen Christian ...

Leggi tutto ...

Fuga dalle banche, un punto per Occupy Wall Street

Oggi è il "Bank Transfer Day" proclamato dagli indignati di Occupy Wall Street, la giornata del nuovo appello agli americani a spostare i loro risparmidalle grandi banche nazionali odiate dal movimento alle piccole banche del credito cooperativo ...

Leggi tutto ...

Correzione di rotta. Finanza, economia e democrazia in Europa

Ridimensionare la finanza, riprendere il controllo dell’economia, praticare la democrazia: sono tre correzioni di rotta che servono all’Europa emerse dalle proteste del 15 ottobre ...

Leggi tutto ...

L'Italia assente ingiustificata

Tra i pochi passi in avanti che si registrano a Cannes c'è sicuramente il rinnovato impegno per una Tassa sulle Transazioni Finanziarie (TTF) ...

Leggi tutto ...

G20 a Cannes: il futuro della TTF è europeo?

Al vertice del G20 di Cannes la Francia, la Germania e la Commissione Europea chiederanno l’introduzione di una tassa globale sulle transazioni finanziarie ...

Leggi tutto ...

Finance Watch dà il benvenuto alla supervisione della riduzione dell'indebitamento bancario

Finance Watch si rallegra che i leader dell'Unione Europea abbiano chiesto alle autorità di controllo di proteggere l'economia reale durante la riduzione dell'indebitamento bancario ...

Leggi tutto ...

Giornata di mobilitazione della ZeroZeroCinque

La grande occasione al prossimo G20 di Cannes. Centrare l’obiettivo ed assicurare una misura che contribuisca a salvare le persone e il pianeta ...

Leggi tutto ...

Il fronte dei sostenitori della TTF si allarga

L’incoraggiamento dato dal Pontificio Consiglio di Giustizia e Pace rappresenta un ulteriore passo di grande rilevanza sulla strada verso un'introduzione della TTF su scala europea e internazionale ...

Leggi tutto ...

NO TAV: esempi di resistenza

Esercitando la semplice disobbedienza civile, i valsusini sono riusciti a dimostrare all’Italia come imporsi sulle politiche che si considerano sbagliate e verso cui si sente il dovere di ribellarsi ...

Leggi tutto ...

Lettera aperta ai leader europei per supervisionare la riduzione dell'indebitamento bancario

Finance Watch ha chiesto oggi ai leader dell'UE di adottare misure per proteggere l'economia reale nel caso in cui le nuove regole bancarie riducano l'offerta di credito ...

Leggi tutto ...

Consultazione del Ministero dell'economia sulla TTF

Dopo mesi di silenzioso attendismo il Tesoro si occupa finalmente della tassa sulle transazioni finanziarie. E lo fa, lanciando una consultazione pubblica (aperta a tutti i cittadini) sulla proposta di direttiva europea avanzata da Barroso il 28 Settembre scorso ...

Leggi tutto ...

Non paghiamo il debito... ma non solo

Si moltiplicano gli appelli a non pagare l’enorme debito pubblico accumulato dall’Italia, il cui ripagamento avallerebbe un vero e proprio aggiustamento strutturale “alla cilena” ...

Leggi tutto ...

La "lotta di classe all'incontrario" e l'appuntamento del 15 ottobre

Siamo alle porte di un evento importante. Il 15 ottobre milioni di persone scenderanno in piazza per opporsi a questo modello di sviluppo e a questa crisi ...

Leggi tutto ...

Prime nomine del personale di Finance Watch

Finance Watch annuncia le prime nomine del proprio personale ...

Leggi tutto ...

L'Europa è pronta. E l'Italia?

La Commissione europea presenta oggi una proposta per l’adozione di una tassa sulle transazioni finanziarie (TTF) da attuare entro il 2014 ...

Leggi tutto ...

Proposte dell'assemblea di Santa Maria degli Angeli del 25 settembre 2011

Questi in estrema sintesi le proposte venute fuori dall'assemblea di Santa Maria degli Angeli del 25 settembre. Si tratta ora di cominciare a renderle operative e questo dipende dall'impegno di ciascuno ...

Leggi tutto ...

Taglia le ali alle armi

Anche se il Governo tiene bloccata da tempo (almeno dalla fine 2009) la decisione definitiva, l'Italia a breve potrebbe perfezionare l'acquisto di oltre 130 cacciabombardieri d'attacco Joint Strike Fighter F-35 ...

Leggi tutto ...

Il sole, finalmente

Dopo mesi di incertezze, arriva il nuovo programma di incentivazione per i pannelli fotovoltaici. Eccone un’analisi nelle parole di Gianni Silvestrini ...

Leggi tutto ...

Campagna per il congelamento del debito

Continuano a farci credere che per uscire dal debito dobbiamo accettare manovre lacrime e sangue che ci impoveriscono e demoliscono i nostri diritti. Non è vero ...

Leggi tutto ...

Diffondi il video della Campagna ZeroZeroCinque

La fama della Robin Hood Tax, la tassa sulle transazioni finanziarie, sta crescendo. Un’idea geniale che può diventare realtà, già da adesso. Mettiti in gioco ...

Leggi tutto ...

L'economia uccide più delle bombe

A 50 anni dalla prima marcia Perugia-Assisi e a 14 anni dalla marcia "per un'economia di giustizia", i pacifisti saranno di nuovo in cammino il 25 settembre 2011. Nel mezzo della crisi europea. È l'occasione per rileggere l'appello di 14 anni fa, le cose non fatte allora, e urgentissime adesso ...

Leggi tutto ...

Lettera-appello al Presidente Giorgio Napolitano

Illustrissimo e caro Presidente Napolitano, siamo un gruppo di cinquanta associazioni, ONG e sindacati che hanno dato vita alla "Campagna ZeroZeroCinque" ...

Leggi tutto ...

E se ripudiassimo il debito?

Trovo assurdo che stiamo zitti mentre a Roma stanno demolendo servizi, sicurezza sociale e beni comuni in nome del debito pubblico ...

Leggi tutto ...

Appello Manovra e armi: il male oscuro

E’ mai possibile che a nessun politico sia venuto in mente di tagliare queste assurde spese militari per ottenere i fondi necessari per la manovra invece di farli pagare ai cittadini? ...

Leggi tutto ...

Ridurre le tasse sul lavoro

Poche considerazioni, per finire, in tema di cosa fare a questo punto per superare le difficoltà ...

Leggi tutto ...

Le controproposte di Sbilanciamoci!

Una manovra disperata, iniqua e senza futuro: Sbilanciamoci propone un piano che colpsce i grandi patrimoni, riduce le spese militari, cancella le grandi opere. Per rilanciare l'economia, difendere il lavoro e i più deboli ...

Leggi tutto ...

Lotta all'evasione: come si fa?

In tempi di manovra, si torna a parlare di evasione fiscale. Ecco alcune misure per uscire dal bla-bla e cominciare a farla davvero. L'elenco è aperto ...

Leggi tutto ...

Un fine settimana in Valsusa, con i "No Tav"

Chi non ha mai visitato la Val di Susa, potrà farlo ad agosto e settembre con “guide d'eccezione”. I valsusini “No Tav”, infatti, hanno deciso di aprire le porte delle proprie case ...

Leggi tutto ...

Agricoltura d’insieme

Cento ettari per realizzare un sogno: non abbandonare la terra. È la storia de “Il Frutto Permesso”, cooperativa “bio” nata a metà degli anni Ottanta ...

Leggi tutto ...

Mezzi, fini e modelli di sviluppo: dove va il Commercio Equo e Solidale?

Dalla fine degli anni ‘90, in Italia, il Commercio Equo e Solidale ha visto la sua popolarità e riconoscibilità crescere esponenzialmente. Il fenomeno si è manifestato attraverso elevati tassi di crescita di organizzazioni di importazione e distribuzione ...

Leggi tutto ...

Il seme dell’alternativa

Nelle storie dell’economia solidale, nei modelli che queste rappresentano, c’è il seme dell’alternativa a questo sistema, che ha ampiamente mostrato i suoi limiti ...

Leggi tutto ...

Islanda, quando il popolo sconfigge l'economia globale

Sconfitti gli interessi economici di Inghilterra ed Olanda e le pressioni dell'intero sistema finanziario internazionale, gli islandesi hanno nazionalizzato le banche e avviato un processo di democrazia diretta e partecipata che ha portato a stilare una nuova Costituzione ...

Leggi tutto ...

L'economia dell'io. O del noi?

La manovra di Tremonti è fatta per un io individualista, proprietario e profittatore. I referendum hanno invece spinto per un noi fatto di legami sociali e reciprocità. Un libro di Roberta Carlini racconta le resistenze al ventennio liberista ...

Leggi tutto ...

La controTremonti di Sbilanciamoci

La manovra del governo è iniqua e fa sprofondare ancor più l'Italia nella recessione. Non è vero che non c'è alternativa. Sbilanciamoci! propone la sua ricetta, sulle spese e sulle entrate. Ecco il documento ...

Leggi tutto ...