In udienza dal GIP di Roma, per chiedere processo (e giustizia) per le armi italiane usate contro civili in Yemen

Oggi Rete Italiana Pace e Disarmo, Mwatana e ECCHR European center for constitutional and human rights hanno chiesto al Giudice per le Indagini preliminari di Roma di portare a processo il caso delle armi italiane coinvolte in violazioni del Diritto Umanitario internazionale in Yemen. Per continuare un percorso di giustizia e riconoscimento delle responsabilità, e per evitare altre morti civili in questa come in altre guerre. “L’udienza di oggi è stata molto importante: finalmente siamo riusciti a portare davanti a un Giudice ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter