La favola dell’orco e dei buoni

La guerra in Ucraina va fermata perché massacra un popolo, perché ci espone a rischio di catastrofe nucleare, perché aggrava all’inverosimile la questione climatica e ambientale, perché getta nella disperazione milioni di famiglie, in tutta Europa, per la crisi energetica che ha provocato e che le leggi di mercato, tutte a favore delle multinazionali finanziarie e petrolifere, stanno trasformando in catastrofe sociale. L’unico modo per fermarla, secondo Francesco Gesualdi, è dire no alla guerra davvero ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter