3,92

17 novembre, Valle di Susa paese. Interno della tabaccheria. Cliente: “Buongiorno, una marca da bollo da 3,92 euro”. Tabaccaia: “Incredibile, in questi giorni tutti vogliono sta marca…”. Sorriso. Discorso sospeso, complicità. La giornata di venerdì 19 si chiama “Io querelo in prima fila” e ricorda una delle tante occasioni nella quale i No tav hanno saputo inventarsi uno strumento per ribellarsi facendo. Oggi serve una marca da bollo da 3,92 euro ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter