Uno stop all’industria bellica sarda

La fabbrica delle bombe utilizzate dalle forze armate di Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti contro la popolazione yemenita non si deve ampliare ancora. Lo ha deciso il Consiglio di Stato, che ha accolto il ricorso proposto da Italia Nostra Sardegna, Assotziu Consumadoris Sardigna e USB – Unione Sindacale di Base e annullato le decisioni prese dal Comune di Iglesias e dalla Giunta Regionale nel 2019. I due atti amministrativi avevano consentito all’azienda RWM di avviare un programma di ampliamento ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter