“Il nostro referendum sulla casa può ispirare altre città”. Il messaggio che arriva da Berlino

Leah, attivista del comitato berlinese “Espropriare Deutsche Wohnen”, racconta ad Altreconomia il risultato del voto del 26 settembre in cui il 56% dei cittadini ha sostenuto la richiesta al governo cittadino di sottrarre 240mila appartamenti sfitti in mano ai colossi immobiliari e abbassare i canoni. Penso che la nostra iniziativa possa ispirare anche gli abitanti di altre città della Germania perché l’aumento degli affitti riguarda anche loro. Inoltre abbiamo contatti anche con altre città europee ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter