Torino: valide le firme per il referendum su Cavallerizza

L’amministrazione comunale ha comunicato ufficialmente la validità delle 1109 firme raccolte (rispetto alle previste 1000) in questa prima fase dell’iniziativa referendaria per salvare la Cavallerizza dalla privatizzazione. La raccolta è avvenuta in poco più di 2 mesi, rispetto ai 3 possibili, malgrado le difficoltà dovute alle misure sanitarie. Si è così raggiunta, in anticipo, la quota prevista per periodi “normali”. Questo risultato è stato raggiunto malgrado il silenzio stampa ...

Leggi tutto ...