L’acqua pubblica e gli effetti della proposta di legge. Lettera aperta a Ferruccio de Bortoli

“La riforma costa 15 miliardi di euro e ci farebbe affogare”, recita il titolo dell’editoriale che il 4 marzo scorso l’ex direttore del Corriere della Sera ha dedicato al servizio idrico. Se passasse il testo, è la tesi di de Bortoli, ci sarebbe il rischio di “un inatteso macigno sui conti pubblici”. È davvero così? Remo Valsecchi, commercialista e membro del Forum nazionale dei movimenti per l’acqua, spiega perché “no” ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter