L’orologio a muro non è più fermo alle 14,45

Avevano promesso che avrebbero fatto ripartire l’orologio a muro fermo alle 14,45 di chissà quale giorno di quale remoto anno e ci stanno riuscendo magnificamente. Dal maggio dello scorso anno nel cuore di Torino, tra Piazza Castello e la Mole Antonelliana, nel grande complesso seicentesco abbandonato della Cavallerizza Reale, ha preso vita una delle più partecipate esperienza di rianimazione urbana ad opera dei suoi cittadini. Indignati per l’operazione patrimoniale avviata dal Comune ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter