Facciamo i conti senza denaro

A Benevento una libreria promuove cene baratto, a Reggio Emilia un mercatino virtuale veicola scambi di ogni sorta, in Puglia un’insegnante di ginnastica posturale offre le sue competenze in cambio di accoglienza. Alla base di queste esperienze, la spinta ad attivare un’economia conviviale e di circolarità. A Reggio Emilia da tre anni ha preso il via la Bottega per nulla, un mercatino virtuale dove si incrociano offerte e richieste di beni materiali e immateriali ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter