Economia a bassa velocità

Ricongiungere etica ed economia, nell’era del trionfo neoliberista, è un’operazione difficile. In Val di Susa ci stanno riuscendo sull’onda del movimento che ha fatto comprendere le conseguenze devastanti per l’economia locale, oltre che per l’ambiente, di una Grande Opera inutile ed incredibilmente costosa qual’é il Treno ad Alta Velocità Torino-Lione. Nel giro di qualche anno più di cento imprenditori della Valle si sono riuniti attorno ad una associazione che hanno chiamato ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter