Pianificazione 2020 - 2023: da una provocazione a un piano di azione

L’Assemblea soci del 30 gennaio 2020 lancia una provocazione importante: ha ancora senso l’esistenza della MAG4?

Incontro di pianificazione l’11/10/20 a TorinoPartendo da questo spunto abbiamo realizzato due incontri (a marzo e a settembre) in cui si è sviluppato il dibattito e sono emersi i punti nodali intorno ai quali sviluppare la messa a sistema della pianificazione triennale 2020 – 2023.

Per individuare obiettivi e strumenti abbiamo svolto due altri incontri (a fine settembre e a ottobre), in cui è nato l’albero della MAG4: legando a ciascun obbiettivo un piano fatto di strumenti e azioni. Trovate le sintesi degli incontri nell’area riservata ai soci accessibile previo login https://www.mag4.it/materiali-soci/category/184-materiali-pianificazione-2020-2023.html

Il risultato è l’attuale ed ambizioso schema di pianificazione, per puntare ad avere una cooperativa:
1. Con una struttura adeguata e flessibile
2. In cui vi sia una piacevole partecipazione della base sociale
3. Che utilizzi una promozione efficace ed attuale
4. Che abbia una connessione con le reti esistenti

Ciascun punto è stato dotato di macro-obiettivi e strumenti da sviluppare… ma abbiamo ancora del lavoro da fare, dobbiamo decidere a cosa dare la priorità!

Per rispondere si è pensato di ricorrere ad uno strumento interattivo: ecco il collegamento al sondaggio https://framaforms.org/mag4-piemonte-programmazione-prossimo-triennio-sondaggio-sulla-priorita-delle-azioni-1608041035.

Siete invitati e invitate a rispondere indicando quali per voi siano le priorità per ciascun obiettivo e strumento, tenendo conto sia del percorso fatto fin qua, ma anche usando l’immaginazione, pensando alla MAG4 e a cosa significa per voi e per le realtà che vi circondano.

Rimangono poi tre temi ancora aperti che necessitano di un confronto assembleare, che ci auguriamo di fare in primavera, faccia a faccia!

I tre temi che saranno portati all’attenzione dell’Assemblea sono:

• cosa si intende con “Conti in espansione?
• come si può configurare il “Dare vita ad un organo politico, interno e senza i tecnici che possa essere motore per nuovi spunti la cui fattibilità è da riportare ai tecnici”?
• cosa significa l’obiettivo “Diminuire il rigore confessionale” e i due strumenti proposti (ricerca di similitudine tra valori e loro valorizzazione e identificazione dei valori fondanti)?

Facciamo questo pezzo di strada insieme, in maniera consapevole e attiva, per poter dire che sì, la MAG4 ha senso di esistere proprio perché nasce dai contributi di ciascuna persona, che cerca di portarne i valori fondanti fuori, nel mondo!

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter