Ritmi

RITMI, Rete Italiana di Microfinanza, è stata fondata nel 2008 da alcuni soggetti operanti già da tempo nel settore della finanza etica.

RITMI permette ad ogni aderente di scambiare informazioni e competenze, approfondire determinate tematiche e creare database, in collaborazione con gli altri. In questo modo ciascuna realtà è in grado di allargare la gamma dei servizi offerti e di concedere quindi condizioni migliori di credito ai propri clienti.

L'importanza di sostenere il microcredito dipende dall'alto tasso di esclusione finanziaria presente nel nostro Paese e dall'osservare che un numero sempre maggiore di persone, in Italia, si rivolgono al microcredito; per questo si è deciso di intervenire istituzionalmente a favore del settore.

RITMI si propone di praticare tassi d'interesse “di mercato” affiancati però alle condizioni che caratterizzano per tradizione il microcredito: le garanzie relazionali e solidali e condizioni generali che cerchino di andare incontro al cliente.

La Rete intende incidere anche in ambito politico e legislativo, facendo pressione al fine di ottenere normative a vantaggio della microfinanza..

RITMI aderisce inoltre all'European Microfinance Network (EMN), la rete europea della microfinanza che comprende 54 organizzazioni e reti di microfinanza in tutto il continente.

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter