La calda stagione della cooperazione rafforzata

L’autunno che verrà si preannuncia caldissimo. Già a Settembre o a Ottobre i paesi promotori della cooperazione rafforzata dovrebbero avviare la procedura in questione, inviando una formale lettera di intenti alla Commissione Europea. Saremo vigili e insieme a tutti voi, faremo pressione sul nostro esecutivo perché la tassa abbia la più ampia base imponibile possibile, perché il rischio di elusione sia minimizzato, perché il costo della TTF non sia spalmato sui cittadini e risparmiatori ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter