Un altro mondo è necessario

O la borsa o la vita. Forse si può anche riassumere così il tempo della pandemia, con l’alternativa secca tra gli interessi insaziabili di un mercato finanziario che ricatta ogni decisione politica e la difesa del diritto non solo a vivere meglio o a trasformare la società ma oggi perfino ad esistere. La necessità di uscire da un modello di cui si è favoleggiato che potesse garantire salute e benessere per tutti diventa così una condizione di pura sopravvivenza ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter