Contrastare le grandi opere per combattere la crisi climatica

La “corsa all’accaparramento” di Greta Thumberg registra ogni giorno nuove sospette adesioni; e si fa asfissiante (quasi più dell’effetto-serra) il corteggiamento del movimento FFF, nato per lo stimolo potente, la coraggiosa intransigenza e la determinazione sorprendenti di una ragazzina che ha avuto il coraggio di denunciare i tanti re nudi che ci circondano e senza che nessuno li indicasse prima alla pubblica disapprovazione. Ma, visto dalla Valle di Susa, questo vero e proprio “abbraccio mortale” rivela ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter