Uscita dal cul-de-sac

Per troppi anni abbiamo pensato che per cambiare il mondo fosse necessario conquistare il Palazzo d’Inverno. Oggi sappiamo che non è così. Resta la domanda: dove è possibile ritrovare potenzialità rivoluzionarie? “Penso che il tipo di rivoluzione che cerchiamo sia qualcosa che accade ogni giorno – scrive Chris Carlsson -, dove i semi di una nuova vita germogliano nelle pratiche quotidiane di solidarietà e mutualismo, nella cura reciproca e del mondo naturale ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter