Città, estrattivismo e giochi d’acqua

Le città, come ogni altro bene mercificato, non sono più per l’uomo ma asset per i mercati speculativi. Lo spossessamento – come lo chiama David Harvey – per le città di oggi si traduce in due fenomeni: gentrificazione (l’espulsione de facto della componente di cittadinanza residenziale verso le periferie, per l’aumento degli affitti e l’erosione dei servizi alla persona) e turistificazione (la trasformazione delle città storiche in parchi a tema ad uso esclusivo della filiera turistica) ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter