Le comunità e il post terremoto

Se c’è una cosa da non fare quando un terremoto devasta un territorio è proporre “soluzioni” veloci per la ricostruzione. Se c’è una cosa da fare è invece guardare tutte le cicatrici lasciate e farlo con le comunità che abitano quei territori. Chi sembra muoversi in quella direzione è l’associazione Postribù di Rieti, che molti hanno conosciuto in questi anni per lo straordinario impegno sui temi della decrescita, dei beni comuni, dell’autogoverno ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter