Cinque anni dopo Fukushima

Quella giapponese è una società in movimento di straordinario interesse: l’opposizione contro il nucleare e la militarizzazione oggi è diventata prima di tutto un coraggioso grido contro il lavoro salariato. Tra le organizzazioni principali del movimento anti-militarizzazione, quella delle madri più di altre ha messo al centro della propria lotta il rifiuto dell’economia di guerra, il rifiuto di posti di lavoro legati alle armi, tanto desiderati da imprese e sindacati ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter