Ecco chi sono quelli di Nuit debout

Una trentina di ricercatori in scienze sociali si sono aggirati con curiosità e umiltà in Place de la République ponendo delle domande a chi partecipava alle “Notti in Piedi”. Su Reporterre.net* hanno condiviso i primi insegnamenti tratti da centinaia di interviste. Intanto nel paese le manifestazioni contro la Loi Travail non si fermano e il parlamento conferma lo Stato di emergenza votato fino a fine luglio ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter