Brasile. Os de abaixo hanno fatto paura

C’è la paura degli scioperi e delle altre espressioni di una lotta che si andava intensificando tra la gente delle favelas, i lavoratori, i poveri e i giovani neri, insomma “os de abaixo“, quelli di sotto, alla radice del brusco voltafaccia operato da molti grandi imprenditori che avevano a lungo sostenuto i governi di Dilma e di Lula. Cosa li ha spinti a scatenare un’offensiva tanto potente per aprire la strada alla destra? ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter