È meglio muoversi in punta di piedi

La Rete dell’Impronta Ecologica Globale ha appena pubblicato l’edizione 2016 dei National Footprints Accounts, che contiene nuove stime dell’impronta ecologica del Carbonio, che ormai rappresenta il 60 per cento dell’impronta ecologica mondiale. Una versione è scaricabile gratuitamente. La revisione annuale di queste valutazioni è basata sui dati più recenti (2012) della Fao, del comtrade delle Nazioni unite, della Agenzia internazionale per l’energia (Iea) e di altre fonti ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter