Una finanza diversa in parlamento?

Negli ultimi anni i grandi vertici internazionali, dal G20 a quelli dell’Ue, o nazionali si chiudono con roboanti dichiarazioni sulla necessità di farla finita una volta per tutte con la finanza-casinò. Naturalmente il giorno dopo resta tutto come prima. Nulla mette in discussione la dipendenza dalle borse o le ricette di austerità. Tuttavia, è possibile in questo muro aprire fessure per proporre regole in grado ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter