Controllo armi: trattato debole

Dopo il fallimento delle due Conferenze (luglio 2012 e marzo 2013) basate sulla regola del consensus (approvazione all’unanimità), l’Arms Trade Treaty è stato finalmente approvato dopo essere stato portato all’Assemblea generale dell’Onu, dove, con la maggioranza di ben oltre i due terzi prevista per l’approvazione, 153 paesi hanno votato a favore, mentre 23 (tra cui Arabia Saudita, Cina, Cuba, India, Indonesia, Kuwait, Russia) si sono astenuti e 3 (Corea del Nord, Iran e Siria) hanno votato contro ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter