Se c’è una cosa che ha insegnato la crisi finanziaria è che staremmo tutti meglio con meno finanza. Se ti interessano le risposte della finanza etica e dell'economia solidale a questa crisi ...

Per ricevere le notizie via email iscriviti a FabioNews selezionando la lista "Mio e Nostro - Economia".

Gli articoli possono essere aggiunti da tutti i soci previo Login.

Presidente Monti, a quando la relazione sull’export di armi italiano?

“Presidente Monti, a quando la Relazione sulle esportazioni di armamenti italiani?”. È la precisa domanda che la Rete italiana per il disarmo e la Tavola della Pace rivolgono al Presidente del Consiglio, Mario Monti, diretto responsabile della pubblicazione del documento che, secondo la legge 185 del 1990 che regola le esportazioni italiane di natura militare, deve essere predisposto e consegnato al Parlamento entro il 31 marzo di ogni anno ...

Leggi tutto ...

Far cassa con Acea: il "piano" del Campidoglio

La società civile di Roma non ci sta e rispedisce al mittente l’idea che l’amministrazione comunale possa vendere ai privati un ulteriore 21 per cento della sua quota dell’Acea (compagnia multi servizi che, oltre al gas e all’energia, gestisce il servizio idrico integrato a Roma e nel Lazio). Per questo motivo negli ultimi giorni ha lanciato il sito web www.dilloadalemanno.it ...

Leggi tutto ...

La dittatura della Finanza: abbiamo tradito il Vangelo?

Un appello alle comunità cristiane di Padre Alex Zanotelli. In questo  periodo quaresimale sento l’urgenza di condividere con voi una riflessione sulla "tempesta finanziaria" che sta scuotendo l’Europa, rimettendo tutto in discussione: diritti, democrazia, lavoro. Arricchendo sempre di più pochi a scapito dei molti impoveriti. Una tempesta che rivela finalmente il vero volto del nostro Sistema: la dittatura della finanza ...

Leggi tutto ...

Sbankiamoli! facciamo capire alle banche che i soldi che hanno in gestione sono i nostri ...

Questo appello è rivolto a tutti i cittadini che vogliono diventare padroni della propria vita oltre che dei propri soldi, che non vogliono più accettare le scellerate politiche finanziarie contemporanee, che hanno procurato l’attuale black-out economico da cui consumatori ed imprese non riescono ad uscire. Dire NO a questo corrotto sistema finanziario, vuol dire credere in un modello di sviluppo diverso, sostenibile e più giusto per tutti ...

Leggi tutto ...

Finance Watch esorta il Congresso degli Stati Uniti a non cedere alle argomentazioni infondate sulla competitività

Finance Watch ha scritto al Congresso per esortare gli Stati Uniti a non indebolire la sua posizione sulla Dodd-Frank e la Volcker Rule. In una lettera alla Commissione del Senato sulle attività bancarie e urbanistiche, Finance Watch dice che su entrambe le sponde dell'Atlantico si sta dicendo alle autorità di regolamentazione che le loro riforme sottoporranno le banche a uno svantaggio competitivo internazionale. Finance Watch sollecita la Commissione a resistere a questa pressione ...

Leggi tutto ...

L'intransigenza del governo e le ragioni della società civile

Il silenzio che è calato su queste vicende è preoccupante. Perché è voluto da chi considera le proteste della società civile come un “passaggio” da sopportare e assecondare, per poi però tirare dritto come se nulla fosse. Facendo finta di niente. Invece l’acquisto degli F35 e la realizzazione dell’Alta velocità tra Torino e Lione costituiscono uno spartiacque. Chi li sostiene ha perso del tutto credibilità: o per incompentenza, o per interessi più o meno nascosti ...

Leggi tutto ...

Trasferisci il tuo conto

E’ ben noto come al cuore della crisi ci siano, tra l’altro, i pessimi comportamenti del sistema finanziario e, come di fronte a tale evidenza, l’intervento correttivo dei poteri pubblici dei vari paesi  e degli enti internazionali preposti  sia stato largamente insufficiente, quando non assente. Nell’ultimo periodo un importante contributo alla possibile trasformazione sta venendo invece dalla società civile di molti paesi ...

Leggi tutto ...

TTF al bivio tra consenso europeo o compromesso europeo

La tassa sulle transazioni finanziarie è stata ieri al centro del dibattito del Consiglio Europeo dei Ministri dell’Economia e delle Finanze (Ecofin). Su sollecitazione di 9 Stati Membri, tra cui anche l’Italia, la Presidenza danese ha accolto la richiesta di accelerare il dibattito sulla proposta di direttiva europea sulla TTF, definendo internamente all’Ecofin e ai suoi gruppi di lavoro un percorso di approfondimento tecnico che possa portare entro giugno 2012 al raggiungimento di un più ampio consenso politico europeo ...

Leggi tutto ...

Un appello contro la grande multiutility del Nord

Dario Fo, Daniele Silvestri, Stefano Rodotà e Paolo Bisio sono tra i primi firmatari dell'appello promosso dal Forum italiano dei movimenti per l'acqua per chiedere di fermare il processo di fusione tra le aziende ex municipalizzare che gestiscono i servizi pubblici locali A2a ed Iren, avviato dai Comuni soci -Milano, Torino, Genova, Parma, Piacenza e Reggio Emilia- per rispondere ad esigenze di cassa ...

Leggi tutto ...

"No Intesa Day", contro le nuove autostrade

La mobilitazione davanti alle filiali del gruppo, promossa dalla campagna "Ferma la banca che distrugge il territorio". Verrà distribuita una cartolina indirizzata all'ad Cucchiani, per chiedere di interrompere ogni sostegno finanziario a Pedemontana, BreBeMi, Tangenziale Esterna e Cremona-Mantova. Le quattro autostrade lombarde costano oltre 10 miliardi di euro. In Italia sono in tutto 32 le nuove arterie in costruzione ...

Leggi tutto ...