Se c’è una cosa che ha insegnato la crisi finanziaria è che staremmo tutti meglio con meno finanza. Se ti interessano le risposte della finanza etica e dell'economia solidale a questa crisi ...

Per ricevere le notizie via email iscriviti a FabioNews selezionando la lista "Mio e Nostro - Economia".

Gli articoli possono essere aggiunti da tutti i soci previo Login.

L’impresa di un’economia diversa

Pubblichiamo il documento finale del decimo forum di Sbilanciamoci! tenuto a Capodarco di Fermo 7-9 settembre 2012 e il link ai video degli interventi. La crisi italiana si fa più grave, la recessione è estesa in tutta Europa, la disoccupazione supera il 10% e colpisce un terzo dei giovani. È questo il risultato di cinque anni di crisi e delle politiche di austerità imposte dalla finanza e dall’Europa ...

Leggi tutto ...

Cambiare rotta per uscire dalla crisi

Dal 7 al 9 settembre a Capodarco di Fermo torna l'appuntamento annuale con la contro-Cernobbio di "Sbilanciamoci!" (di cui anche Ae fa parte). Il dibattito politico non affronta il merito dei problemi economici e sociali. La politica dimentica i soggetti sociali e il loro disagio. Per discutere dei contenuti e delle alternative concrete, la campagna Sbilanciamoci! riunisce associazioni, esperti e movimenti alla decima edizione della “Contro-Cernobbio” ...

Leggi tutto ...

Marinaleda, l’oasi rossa che sfida la crisi

Questa cittadina in Andalusia non conosce disoccupazione e prospera all’ombra della sua cooperativa agricola. Mentre la politica d’austerity imperversa in tutta la Spagna, il sindaco della città, Juan Manuel Sanchez Gordillo, si è messo alla testa di un movimento di resistenza popolare. In questi ultimi giorni Juan Manuel Sánchez Gordillo ha fatto notizia in prima pagina su tutti i giornali per aver condotto una “espropriazione forzata” di alcuni prodotti alimentari – distribuiti poi ai più bisognosi – in parecchi supermercati ...

Leggi tutto ...

Il primo aiuto del correntista è il correntista: il progetto GACC Finansol

Si sentono sempre più spesso cittadini che si lamentano delle banche. Cittadini che dicono di vivere tutti i giorni sulla loro pelle i costi delle commissioni bancarie. Le banche italiane sembrano, per questi cittadini, partire dal presupposto di fare un favore, tra l’altro ben remunerato, nel gestire i soldi che i clienti prestano loro e di richiedere onerosi interessi quando (quando?) sono loro a prestarglieli ...

Leggi tutto ...

Un mondo diverso già esiste, parola di "Bilanci di giustizia"

Le famiglie aderenti alla rete dedicano il loro incontro annuale al tema "Vogliamo crescere decrescendo". A partire dai numeri, quello dei "bilanci" familiari mensili analizzati dalla segreteria, è possibile scoprire che ci sono in Italia persone in grado di aiutare il governo a capire "come uscire dalla crisi", cambiando stile di vita ...

Leggi tutto ...

Se un'azienda in crisi rifiuta una commessa militare

I lavoratori della Morellato, società in provincia di Pisa che si occupa di impiantistica rinnovabile, sono in cassa integrazione. Quando una società del gruppo Finmeccanica propone una commessa, l'azienda si confronta al proprio interno e con la rete dell'economia solidale di Pisa. E alla fine rifiuta, in nome dell'etica. Sembra una storia di altri tempi, ma accade nell’Italia della crisi sociale e del realismo economico ...

Leggi tutto ...

La calda stagione della cooperazione rafforzata

L’autunno che verrà si preannuncia caldissimo. Già a Settembre o a Ottobre i paesi promotori della cooperazione rafforzata dovrebbero avviare la procedura in questione, inviando una formale lettera di intenti alla Commissione Europea. Saremo vigili e insieme a tutti voi, faremo pressione sul nostro esecutivo perché la tassa abbia la più ampia base imponibile possibile, perché il rischio di elusione sia minimizzato, perché il costo della TTF non sia spalmato sui cittadini e risparmiatori ...

Leggi tutto ...

Conferenza stampa del Presidente del Consiglio Monti a margine del Consiglio Europeo

"Il motivo che ci tratteneva dal dire sì alla Tobin Tax era che ci interessava ottenere quello che adesso abbiamo ottenuto" ha dichiarato il Presidente Monti. Attendiamo a questo punto la partecipazione senza esitazioni dell'Italia alla procedura di cooperazione rafforzata lanciata dalla Francia e dalla Germania e a cui si fa esplicito riferimento (a pag.13)  delle conclusioni del vertice. L'orizzonte temporale è ora dicembre 2012! L'Italia non può più permettersi di titubare o fare passi indietro ...

Leggi tutto ...

Mutua Auto Gestione, in Piemonte l’economia solidale incontra il biologico

La cooperativa MAG4, la Mutua Auto Gestione del Piemonte, ha recentemente deciso di finanziare il consorzio CRAB, realtà nata nel 2001 e attiva nel campo della promozione e divulgazione scientifica nel settore dell'agricoltura biologica. Un esempio di come le alternative al sistema economico-finanziario si stiano concretamente muovendo per il cambiamento ...

Leggi tutto ...

Un importante risultato verso l'introduzione della Tassa sulle Transazioni Finanziarie

É con soddisfazione che la Campagna ZeroZeroCinque registra gli importati progressi raggiuntisi oggi alla riunione dei Ministri delle Finanze a Lussemburgo e al vertice svoltosi a Roma tra i leader di Francia, Germania, Italia e Spagna. Come auspicato dalla nostra Campagna la prospettiva di procedere all'introduzione di questa tassa per opera di una coalizione di stati europei, attraverso lo strumento giuridico della cooperazione rafforzata, è ora un'opzione reale ...

Leggi tutto ...