Se c’è una cosa che ha insegnato la crisi finanziaria è che staremmo tutti meglio con meno finanza. Se ti interessano le risposte della finanza etica e dell'economia solidale a questa crisi ...

Per ricevere le notizie via email iscriviti a FabioNews selezionando la lista "Mio e Nostro - Economia".

Gli articoli possono essere aggiunti da tutti i soci previo Login.

Piano Nazionale Innovazione 2025

Martedi 17 dicembre, presso il Tempio di Adriano a Roma, Italian Linux Society ha partecipato alla presentazione del Piano Nazionale Innovazione 2025, elaborato dalla Ministra Paola Pisano ed illustrato alla presenza del Premier Giuseppe Conte. Benché encomiabili siano l'impegno preso nei confronti della trasparenza e le misure pianificate per il sostegno all'imprenditoria italiana, il documento pecca nell'identificare alcuni nodi strategici altresì già riconosciuti ed abbracciati nel resto d'Europa ...

Leggi tutto ...

Il prezzo dell’ambizione

Si è chiusa domenica la 25° Conferenza ONU sul Clima (COP 25), nell’ambito dell’UNFCCC, la Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici. Doveva essere il momento dell’ambizione, e invece si è conclusa con un nulla di fatto. Dall’altra parte, resta il dato della straordinaria mobilitazione della società civile che nell’ultimo anno ha dato una forte scossa al dibattito pubblico, portando questi temi finalmente nelle piazze e da lì nell’agenda politica: sintomo di una società civile che non si arrende ...

Leggi tutto ...

Il fallimento di Cop25

“La speranza risiede nelle persone, non nella Cop25 di Madrid”, ha detto Greta Thunberg. A poche ore dalla sua chiusura, la Conferenza sul clima si sta rivelando un clamoroso fallimento. I paesi più responsabili delle emissioni di gas serra (a cominciare da Usa, Cina e India) rifiutano scelte importanti. Intanto l’ultimo studio di Climate Transparency attesta che nessun paese del G20 sta rispettando gli Accordi di Parigi, che pur sono inadeguati rispetto alla catastrofe ambientale in corso ...

Leggi tutto ...

Ramiro Chimuris sul sistema debito

Pubblichiamo qui l’intervento di Ramiro Chimuris Sosa (professore all’Universidad de la Republica - Uruguay e membro del RICDP https://www.ricdp.org/) su Il sistema del debito pubblico: criminalità e immoralità in tempi di "finanziarizzazione / globalizzazione", tenutosi all’Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli il 10/10/2019 e all’Università degli Studi di Napoli Parthenope il 21/10/2019 ...

Leggi tutto ...

Tempi di rivolta

Il mondo cade a pezzi attorno a noi. Le ribellioni sono tanto ampie quanto confuse. Dalle strade e dalle piazze liberate non si leva un messaggio chiaro, ma in tutte è manifesta una stanchezza generale per la situazione. A livello del suolo, abajo, tre parole definiscono lo stato d’animo: sconcerto, indignazione, speranza. Ci sono buoni motivi per provare paura di fronte a tante minacce e violenze. Però le donne valorose che guidano le mobilitazioni e si abbracciano di fronte alla polizia ...

Leggi tutto ...

La lotta per la difesa dei beni comuni non si ferma

Lunedì 2 dicembre nel Consiglio Comunale di Torino la maggioranza del M5S ha approvato il nuovo Regolamento beni comuni urbani, recependo le modifiche al testo proposte dalla Giunta e dalla stessa maggioranza, ma respingendo, con pochissime eccezioni, gli altri emendamenti proposti in votazione. Il testo approvato resta sostanzialmente invariato rispetto a quello contro cui questo Coordinamento torinese ha chiesto in più occasioni la revoca in quanto frutto di un percorso tutto amministrativo e giuridico da cui i cittadini sono rimasti esclusi ...

Leggi tutto ...

Contrastare le grandi opere per combattere la crisi climatica

La “corsa all’accaparramento” di Greta Thumberg registra ogni giorno nuove sospette adesioni; e si fa asfissiante (quasi più dell’effetto-serra) il corteggiamento del movimento FFF, nato per lo stimolo potente, la coraggiosa intransigenza e la determinazione sorprendenti di una ragazzina che ha avuto il coraggio di denunciare i tanti re nudi che ci circondano e senza che nessuno li indicasse prima alla pubblica disapprovazione. Ma, visto dalla Valle di Susa, questo vero e proprio “abbraccio mortale” rivela ...

Leggi tutto ...

In piazza per il clima e contro i trattati, 20 anni dopo Seattle

La campagna Stop TTIP Italia aderisce al quarto sciopero globale per il clima indetto da Fridays For Future per il 29 novembre e rilancia la pressione sulle istituzioni: serve una opposizione definitiva ai trattati di libero scambio, a partire dal CETA e dall’accordo UE-Mercosur. Il primo va bocciato subito da un voto del Parlamento italiano, il secondo va respinto dal Consiglio e dal Parlamento Europeo. Dev’essere chiaro che non può esistere alcun green new deal senza una chiara inversione di rotta ...

Leggi tutto ...

Scarica e diffondi la Controfinanziaria 2020!

Il Rapporto di Sbilanciamoci! “Come usare la spesa pubblica per i diritti, la pace, l’ambiente” analizza in dettaglio il Disegno di Legge di Bilancio 2020 e delinea una manovra economica alternativa con le proposte della società civile. Scarica gratuitamente il Rapporto e visita la piattaforma dedicata alla Controfinanziaria 2020! Martedì 26 novembre 2019, la Campagna Sbilanciamoci! ha presentato alla Camera dei Deputati la sua “Controfinanziaria”, giunta alla ventunesima edizione ...

Leggi tutto ...

Presidio contro l'approvazione del Regolamento beni comuni

Siamo molto scontenti e delusi nel vedere, ancora una volta, disattese la richiesta della cittadinanza attiva all'Amministrazione Comunale di favorire la partecipazione alla scrittura del Regolamento beni comuni della Città di Torino, deliberato dalla Giunta comunale a maggio 2019. Alla luce di quanto accaduto il Coordinamento ribadisce ancora una volta la propria contrarietà al provvedimento e indice un presidio di protesta di fronte a Palazzo Civico ...

Leggi tutto ...