Rientri problematici … riprendiamo il filo dall’assemblea soci

Durante l’assemblea soci di dicembre 2018 (vedi articolo a pagina 5) si è trattato lungamente anche il tema del recupero dei crediti.

Festa di estinzione del finanziamento della cooperativa La masca a Roccaverano (AT)La questione era emersa in seno alla pianificazione triennale e ne avevamo già parlato nei MAGazine di giugno https://www.mag4.it/rete/magazine/giugno-2018/2679-riflessioni-e-spunti-dal-settore-rientri-problematici-ribadiamo-i-nostri-principi.html e novembre 2018 https://www.mag4.it/rete/magazine/novembre-2018/2807-rientri-problematici-proseguiamo-cosi.html, per quanto riguarda la considerazione che i soldi prestati debbano essere restituiti interamente.

Dopo aver posto questo argomento all’attenzione ai soci per il tramite del MAGazine non erano giunti riscontri, mentre in assemblea si è sviluppata una discussione ampia e ricca di contenuti. Da sottolineare che la discussione ha coinvolto e visto protagonisti soci che hanno ricevuto un finanziamento da MAG4, soci che sono fideiussori di MAG4 e soci che sono finanziatori di MAG4, che pur essendo in diverse posizioni tra loro rispetto a questo argomento, hanno di fatto portato un punto di vista abbastanza omogeneo. La riflessione che si è fatta conferma che i soci condividono come stiamo attuando il recupero dei crediti e che va bene proseguire così. In particolare un socio che è garante di un finanziamento appena erogato, ha chiarito con sincerità che la sua potenzialmente non è una posizione felice, ma che non vede come la cooperativa potrebbe stare in piedi se i garanti venissero meno agli impegni presi. E’ stato di gran conforto che proprio chi è nella posizione più scomoda, indichi chiaramente che condivide i principi della cooperativa. Anche i soci finanziati han preso parola, confermando che si son presi l’impegno di restituire tutto ciò che è stato concordato e che questo principio deve valere per tutti. Hanno anche chiarito che per loro è stato molto faticoso rispettare la restituzione del finanziamento, ma non si sarebbero mai sognati di venir meno all’accordo preso e auspicano che questo sia condiviso da tutti i soci che ricevono un finanziamento dalla MAG4.Festa di estinzione del finanziamento della cooperativa La masca a Roccaverano (AT) Queste considerazioni sicuramente aiutano a valutare che direzione prendere, ora abbiamo quindi avuto i riscontri necessari e sappiamo che possiamo continuare a percorrere la strada con cui abbiamo iniziato; questo era fondamentale per l’operatività della cooperativa, dato che erano molti mesi che ci interrogavamo su questo argomento. Dopo averne parlato in due MAGazine e nell’Assemblea dei soci, consideriamo questo punto della pianificazione concluso.

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter