Luglio 2010

Ed ora Ubuntu..

Nel 2004 la MAG4 realizza finalmente il passaggio della propria rete computer da Windows (sistema operativo chiuso, proprietario e a pagamento) a Linux (sistema operativo aperto, libero e gratuito).

Invasione sovietica dell'Afghanistan 1979 - 1989

Non mancano ovviamente le difficoltà tecniche e tra le distribuzioni Linux http://it.wikipedia.org/wiki/Distribuzione_(Linux) viene utilizzata Mandriva http://www.mandriva.com/ (la più facile e la più diffusa in quel momento, prodotta da una società quotata francese) dato che, nonostante vari tentativi, non si riesce ad utilizzare Debian http://www.debian.org/ (la più etica, prodotta da una associazione internazionale di volontari).

Mandriva in questi anni perde progressivamente terreno, mentre avanzano Fedora http://fedoraproject.org/ (la più professionale, prodotta da una società quotata statunitense) e Ubuntu http://www.ubuntulinux.org/ (la più diffusa, basata su Debian e prodotta da una società a responsabilità limitata dell'Isola di Man, paradiso fiscale britannico).

Ora la situazione di Mandriva è arrivata a un punto di svolta: le possibilità sembrano essere il fallimento o l'acquisizione da parte di Linagora http://www.linagora.com/Informations-concernant-l (società per azioni francese, fornitore del complesso militare-industriale francese http://www.linagora.com/spip.php?page=listeReferences). Questo ci ha spinto a riconsiderare la nostra scelta, decidendo di passare a Ubuntu come primo passo verso Debian, a cui speriamo di poter arrivare in futuro non troppo lontano …

Invasione statunitense dell'Afghanistan 2001 - ????

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter