AAA soci attivi cercasi

Uno dei punti della pianificazione triennale, "esprimere i nostri principi", si concretizza con la realizzazione del bilancio sociale.

Uno degli aspetti analizzati dal settore amministrazione riguarda la partecipazione dei soci alle assemblee Diamo un piccolo assaggio di questo lungo lavoro mettendo una tabella che mostra la situazione:

data assemblea

Totale soci

Soci presenti

% presenti

27/04/1988

35

31

88,6%

08/06/1988

42

27

64,3%

26/04/1989

60

32

53,3%

21/04/1990

102

50

49,0%

20/04/1991

151

63

41,7%

25/04/1992

290

76

26,2%

16/04/1993

461

93

20,2%

09/04/1994

649

125

19,3%

29/04/1995

774

114

14,7%

18/05/1996

800

99

12,4%

17/05/1997

830

88

10,6%

06/06/1998

851

77

9,0%

19/06/1999

860

57

6,6%

24/06/2000

879

62

7,1%

02/12/2000

873

50

5,7%

23/06/2001

887

60

6,8%

08/12/2001

897

35

3,9%

22/06/2002

911

47

5,2%

24/01/2003

930

59

6,3%

28/06/2003

943

40

4,2%

21/02/2004

978

38

3,9%

23/06/2004

970

49

5,1%

16/02/2005

990

46

4,6%

11/06/2005

1004

51

5,1%

02/02/2006

1006

35

3,5%

24/06/2006

1012

42

4,2%

30/01/2007

1006

39

3,9%

27/05/2007

1008

43

4,3%

24/11/2007

1002

22

2,2%

23/02/2008

1000

30

3,0%

14/06/2008

999

28

2,8%

15/01/2009

1000

18

1,8%

29/01/2009

1003

28

2,8%

05/06/2009

1004

31

3,1%

28/01/2010

1007

26

2,6%

29/04/2010

1009

21

2,1%

26/01/2011

1010

22

2,2%

30/04/2011

1012

22

2,2%

24/01/2012

1017

26

2,6%

24/04/2012

1041

16

1,5%

28/01/2013

1041

32

3,1%

14/05/2013

1052

22

2,1%

Salto con l'asta di Banksy http://www.banksy.co.uk/outdoors/index1.htmlCon l'assemblea del 14 maggio abbiamo quasi raggiunto il minimo storico dei soci partecipanti all'assemblea. Questi sono anni difficili. In particolare, questi ultimi mesi sono stati molto impegnativi e i prossimi non sembra lo saranno meno. Sono state prese decisioni importanti per la gestione della cooperativa (vedi pag. 4). Sarebbe bello e utile che più soci partecipassero all'assemblea. L'assemblea è un'occasione in cui ognuno può dire la sua, esprimere le proprie opinioni, dare spunti per prendere decisioni che hanno conseguenze su 1052 soci. Attraverso i MAGazine si aggiornano i soci, si cerca di dare tutti gli strumenti per capire, per poter scegliere, per farsi un'opinione in vista delle decisioni da prendere in assemblea. La MAG4 non è fatta solo delle 20 persone che tra lavoratori, consiglieri, sindaci e pochi soci assidui, girano in via Brindisi. E' fatta da più di 800 persone che hanno deciso di destinare parte dei propri risparmi in un circuito alternativo che punta alla creazione di un altro mondo. E' fatta da 240 realtà che svolgono ogni tipo di attività, che hanno svariate competenze. Ognuno può dare il proprio contributo per gestire la MAG. Essere socio di MAG vuol dire partecipare attivamente alla creazione di un circuito equo e solidale. Vuol dire gestire attivamente il proprio denaro.

L'assemblea del 14 maggio è stata molto impegnativa. Gli argomenti erano importanti e le decisioni da prendere fondamentali. Purtroppo i soci presenti erano pochissimi. Inoltre il Cda di MAG4 ha commesso l'errore di accettare la richiesta di fare la riunione del Gruppo MAG all'interno dell'assemblea stessa per poter chiudere la discussione riguardante i tassi sui libretti delle cooperative del Gruppo MAG. La richiesta di fare una "riunione dentro un'altra riunione" è stata fatta dalle cooperative del Gruppo, e accettata dal CdA della MAG4, poiché non vi è stata la possibilità di chiudere prima dell'Assemblea stessa il preventivo 2013 http://www.mag4.it/rete/magazine/maggio-2013/1155-ma-il-gruppo-mag-dov-e.html e la proposta di riduzione interessi.

In questo modo il punto relativo al preventivo 2013 è stato monopolizzato dalla discussione con le cooperative del Gruppo MAG e il resto dei soci è stato tagliato fuori dalla discussione che è durata oltre ai tempi previsti data la delicatezza del tema.

Il dialogo con le cooperative del Gruppo per trovare una soluzione condivisa per il prossimo anno sarà portata avanti nelle riunioni del Gruppo e si terrà aggiornata la base sociale attraverso MAGazine e nella prossima assemblea.

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter