Gennaio 2008

Fà la cosa giusta! Torino 9-10-11 novembre 2007

La partecipazione alla fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, la prima edizione di Torino è andata bene, sotto molti punti di vista.

Fà la cosa giusta! Torino

Intanto perchè MAG4 e Banca Etica hanno collaborato, gestendo insieme uno stand sulla finanza etica, che è stato occasione di confronto tra soci delle due realtà, e ancor più possibilità di presentarsi insieme ai visitatori, evidenziando comuni obiettivi e, dove serviva, differenze tra le due realtà. I contatti sono stati molti, anche grazie allo stand unico che evidenziava i riferimenti per la finanza etica.

InterezzaPoi perchè parecchi nuovi soci della MAG si sono susseguiti nei turni di presenza allo stand, sottolineando una dinamicità ed un'energia che da tempo non si vedeva nella partecipazione dei soci.

Infine per il momento pubblico organizzato anche questo insieme, con lo spettacolo della compagnia teatrale “L'Interezza non è il mio forte”.

L'obiettivo era di realizzare un momento specifico di sensibilizzazione, che non fosse però la solita conferenza frontale, adatta solo a tecnici e a rischio noia. E così è stato.

L'opportunità offerta dallo spettacolo “Global folies” che già era stato messo in scena al ventennale della MAG4, è stata utilizzata per uno spettacolo speciale, all'interno del quale i saltimbanchi narravano storie di globalizzazione, di commercio equo, di finanza, con la partecipazione sul palco di Luca Perazzone di MAG4 e Nadia Lambiase di Banca Etica.

Dopo una giocosa intervista sul palco, lo spettacolo si è chiuso con l'accoglienza del pubblico che voleva approfondire i temi e la conoscenza delle due realtà. Molto pubblico presente. Soddisfazione dei convenuti e nostra, che abbiamo deciso di riutilizzare questa formula, indubbiamente efficace per fare da premessa ad incontri di sensibilizzazione che non vogliano rischiare la noia o la scarsa partecipazione.

 

dal COMUNICATO STAMPA FINALE
di FA' LA COSA GIUSTA

Torino, 11 novembre 2007
Anche Torino fa' la cosa giusta!

InterezzaOltre 17mila i visitatori della prima edizione piemontese di Fa' la cosa giusta!

 

Si è conclusa Fa' la cosa giusta!, fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili: la prima edizione di Torino ha registrato un grande successo di pubblico.
17mila i visitatori passati nei tre giorni, 60 i volontari che hanno accompagnato il pubblico a visitare la fiera, molte anche le scolaresche che sabato mattina hanno partecipato agli incontri organizzati per loro.
120 spazi espositivi, 20 incontri e workshop sui temi dell'economia solidale, la sezione nazionale sul turismo responsabile, i momenti dedicati all'intrattenimento (...)

Grande interesse per gli incontri, organizzati in collaborazione con Aitr (Associazione Turismo Responsabile), sul turismo responsabile: "Co-sviluppo e turismo responsabile: il caso Senegal e Destinazione Senegal" e "Esperienze e proposte di turismo responsabile", i dibattiti più seguiti. L'incontro a cura di Banca Etica e la cooperativa MAG4 Piemonte ha approfondito il tema della finanza etica attraverso uno spettacolo divertente e ironico, che ha coinvolto il numeroso pubblico presente. (...)

 

 

 

Interezza Interezza

dal COMUNICATO STAMPA FINALE

di FA' LA COSA GIUSTA

 

Torino, 11 novembre 2007

Anche Torino fa' la cosa giusta!

 

Oltre 17mila i visitatori della prima edizione piemontese di Fa' la cosa giusta!

 

Si è conclusa Fa' la cosa giusta!, fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili: la prima edizione di Torino ha registrato un grande successo di pubblico.

17mila i visitatori passati nei tre giorni, 60 i volontari che hanno accompagnato il pubblico a visitare la fiera, molte anche le scolaresche che sabato mattina hanno partecipato agli incontri organizzati per loro.

120 spazi espositivi, 20 incontri e workshop sui temi dell'economia solidale, la sezione nazionale sul turismo responsabile, i momenti dedicati all'intrattenimento (...)

 

Grande interesse per gli incontri, organizzati in collaborazione con Aitr (Associazione Turismo Responsabile), sul turismo responsabile: "Co-sviluppo e turismo responsabile: il caso Senegal e Destinazione Senegal" e "Esperienze e proposte di turismo responsabile", i dibattiti più seguiti. L'incontro a cura di Banca Etica e la cooperativa MAG4 Piemonte ha approfondito il tema della finanza etica attraverso uno spettacolo divertente e ironico, che ha coinvolto il numeroso pubblico presente. (...)

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter