La fiducia apparente

La rapida discesa dei rendimenti dei Bot semestrali, crollati all’1,2 per cento, rappresenta l’ulteriore conferma del fatto che il governo Monti sta riconquistando uno dei beni più preziosi di cui i mercati hanno bisogno, costituito dalla fiducia. Sono due settimane che la Bce non deve più acquistare titoli del debito italiano, i compratori esteri sono tornati a farsi vivi e le banche del nostro Paese non esitano a mettere nei Bot e nei Btp la liquidità ricevuta dall’Istituto di Francoforte e dai risparmiatori ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter