Per il ministero della Difesa i tagli non sono nemmeno sulla carta

L'analisi del bilancio della Difesa italiano per il 2012 - che non recepisce le direttive di austerità varate da Tremonti - realizzata dalla campagna Sbilanciamoci!. Il Ministero non indica dove dovranno essere effettuati i tagli lineari, che ad oggi non sono quindi previsti per legge e potrebbero evaporare ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter