La mela di Apple e il veleno d’Irlanda

In Italia lo scorso anno ha ottenuto una generosa transazione per due terzi della sua evasione fiscale, andata avanti dal 2008 al 2013, pagando all’erario solo 318 milioni di euro. La Commissione Europea, invece, commina una sanzione di 13 miliardi per aver imboscato nella filiale irlandese proprio il frutto di quanto “risparmiato” altrove. Quello della Apple non è un vizietto occasionale ma il cardine di una politica aziendale che considera l’accumulazione di utili una variabile indipendente ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter