Brasile, così le élite finanziarie hanno rovesciato Dilma Rousseff

Il 25 agosto si terrà la sessione finale del Senato brasiliano sulla destituzione della presidente Dilma Rousseff. Nel maggio scorso, la presidente della Repubblica -al secondo mandato- è stata sospesa dall’incarico e messa in stato d’accusa. Ecco chi ha organizzato e sostenuto la sua caduta, tra politici sotto inchiesta e lobbisti. Orientarsi tra le contrastanti ricostruzioni della crisi politica brasiliana e della rimozione forzata della sua presidente ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter