Una crisi da leggere in profondità

Le immagini e i segnali di un Venezuela al collasso sono chiari, evidenti. Il Paese ha vissuto per quasi un secolo di petrolio. Inoltre, a differenza di quanto è stato spesso sostenuto in modo confuso, a Caracas non c’è stata alcuna rivoluzione: le classi sociali sono ancora lì e la crisi le colpisce in modo molto differente, c’è un enorme squilibrio tra quartieri ricchi e zone povere. Eppure, al di là del destino immediato di un governo più che vacillante che non fa alcuna autocritica, c’è una società venezuelana molto viva ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter