Banche, rischio per chi

Il 24 marzo i "mercati" e i media plaudono la nascita del terzo gruppo bancario, nato dalla fusione di BPM e Banco Popolare. Ma le vulnerabilità del sistema creditizio italiano dipendono dalla gestione più che dalla dimensione. Le 664 banche italiane non sono tutte uguali. E a fare la differenza non è la natura societaria (che 376 siano banche di credito cooperativo, e 172 società per azioni, ad esempio), né la “dimensione”, anche se le notizie che si rincorrono da fine novembre 2015 ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter