L'Alta velocità sotto Firenze

Ritardi nei cantieri, costi lievitati, inchieste giudiziarie: ecco perché è opportuno rivedere l’investimento per realizzare il tunnel fiorentino dedicato all'AV, e la relativa nuova stazione. A inizio marzo 2016 ambientalisti e comitati hanno scritto all'UNESCO: Palazzo Vecchio ha avviato l'iter per rinnovare l'autorizzazione paesaggistica decaduta, come evidenzia un parere del ministero dei Beni culturalidel luglio del 2013 ma alcuni monumenti sarebbero a rischio. A maggio 2015 l'organismo ONU aveva evidenziato le criticità legate al progetto ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter