L'Europa, le regole e le banche

La crisi degli istituti di credito dell'inverno 2015-2016 è legata alle "sofferenze", crediti difficilmente recuperabili, così come lo era stata nell'estate 2007, l'anno dei mutui subprime, cioè spacchettati e cartolarizzati. La rigidità della regolamentazione oggi imposta in Europa dalla BCE e dalla direttiva Basilea IV, però, potrebbe portare a impatti negativi sul debito pubblico dei Paesi più esposti, come l'Italia ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter