Che succede alla Posta?

Pochi giorni fa, il CdA di Poste Italiane ha approvato il piano industriale e strategico 2015-2020. Previsti 3 miliardi di investimenti in 5 anni, con l’obiettivo di arrivare a 30 miliardi di fatturato nel 2020. In merito, così si è espresso l’Ad Francesco Caio: “Un programma di crescita in investimenti, tecnologia e persone per un’azienda più trasparente e competitiva al servizio del Paese”. Aggiungendo che “non sono previsti licenziamenti, ma prosegue il programma di uscite agevolate ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter