Cassa depositi e prestiti, una finta ricca. E il presidente Bassanini sogna il Quirinale

A nessuna banca è consentito investire in partecipazioni azionarie un solo euro più del patrimonio netto: significherebbe mettere a rischio soldi non propri. E a fronte dei 18 miliardi di patrimonio netto, Cdp ha in portafoglio partecipazioni per 32 miliardi. Ecco come funziona. È la zia ricca d’Italia, quella a cui fai gli auguri di Natale quando ti serve l’aiutino per cambiare la macchina sperando che il prestito diventi regalo ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter