Banca d'Italia: un regalo per le banche

Le azioni di Bankitalia spa valgono 7,5 miliardi di euro. Ma fino al 23 dicembre, quando è stato modificato lo statuto, il capitale in mano a una sessantina di soggetti era "quotato" 156mila euro. Dopo la conversione in legge del dl 133/2013, due soci dovranno dismettere quote: sono Unicredit e Intesa Sanpaolo, che dall'operazione incasseranno plusvalenze miliardarie. Mentre l’Italia fa i conti con le “sofferenze” degli istituti di credito ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter