La Bce torna a tagliare i tassi, ma "il cavallo non beve"

Mossa obbligata, quella della Bce. Oggi ha ridotto il tasso di interesse base di un quarto di punto, portando alla soglia minima di sempre da quando esiste l'euro: 0,5%. Di fatto regala denaro. Se si tiene presente il tasso di inflazione annuo attuale (oltre il 2% per l'eurozona, un po' di più per l'Italia) si fa presto a vedere che chi chiede oggi un prestito alla Bce tra un anno - se dovesse aspettare quella scadenza - restituirebbe indietro circa l'1,5% in meno. Senza aver fatto nulla ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter