La crisi non ha sorprendentemente, almeno sino ad oggi, un nome “ufficiale” e riconosciuto. Se ti interessano i segnali economico-finanziari, sempre più evidenti, di questa crisi ...

Per ricevere le notizie via email iscriviti a FabioNews selezionando la lista "Mio e Nostro - Economia".

Gli articoli possono essere aggiunti da tutti i soci previo Login.

Il peso dell'F35: costo spaventoso ma più vulnerabile dei vecchi caccia

Il nostro Ministero della Difesa continua a ripetere (come un disco rotto) "tutto va bene", ma i problemi tecnici e di progettazione del super-costoso cacciabombardiere F-35 sono sempre più grandi. Che motivazioni ci sono quindi nel bruciare un sacco di miliardi per il loro acquisto? Comprereste una macchina, per di più costosa, che ha realizzato solo il 34% dei test programmati? Probabilmente no! e invece ...

Leggi tutto ...

2013, le sfide per l'Europa

Se il 2012 è stato l'anno delle banche centrali, oggi l'Ue è chiamata a concepire politiche economiche e fiscali in grado di allontanare definitivamente i rischi di insolvenza degli Stati. Fine anno, tempo di bilanci. Il 2012 sarà certamente ricordato come l’anno delle banche centrali, della Bce e della Federal Reserve in particolare ...

Leggi tutto ...

Le armi costano e fanno male

Meno del 3% delle armi leggere è in mano alle polizie di tutto il mondo. Nei soli USA l'impatto sociale negativo di ogni singola arma è di quasi 650 dollari. Da tempo sulle pagine di Altreconomia e in questo blog vi raccontiamo come la costruzione della Pace che parta dalla rinuncia agli armamenti possa essere non solo giusta ma addirittura notevolmente conveniente ...

Leggi tutto ...

La mappa del debito mondiale

Per facilitare la comprensione dei risvolti globali della crisi, il CADTM – Comitato per la cancellazione del debito del Terzo Mondo – ha pubblicato un breve e-book, intitolato World Debt Figures 2012. In una trentina di pagine sono raccolti i dati sull’evoluzione dei debiti sovrani, pubblici e privati, dagli anni ’80 ad oggi: una sorta di bollettino statistico, che aiuta a dare uno “sguardo critico all’economia globale e ai meccanismi di dominio” in atto e ad inquadrare meglio le diverse crisi regionali ...

Leggi tutto ...

Banche, cronache di un anno difficile

Anno agitato per le banche, il 2012. Le crisi restano, gli scandali iniziano ad arrivare in tribunale, le riforme introdotte sono modestissime, l’unione bancaria europea è finta. La politica non riesce a fare i conti con la finanza. L’anno che si chiude non sarà certamente ricordato tra quelli da commemorare. Anche per le banche europee il 2012 non è apparso come particolarmente felice; esso ha portato molte turbolenze. La risposta delle imprese del settore non è stata in ogni caso all’altezza della situazione ...

Leggi tutto ...

GEAB 70 - Sommario - 2013 I primi passi nel caotico "mondo del dopo"

L’attuale disfacimento geopolitico, ampiamente anticipato da LEAP/E2020 (in particolare nel Geab n. 32 del Febbraio del 2009), si traduce in una frammentazione a livello mondiale, che accelererà il prossimo anno, sullo sfondo della recessione globale. La fine della leadership dei vecchi poteri causerà, nel 2013, il caos generalizzato, che è già possibile intravvedere nel mondo ...

Leggi tutto ...

Uscire dall’economia

L’affermazione della decrescita non serve e non si propone di acquisire un potere, un po’ come l’esperienza zapatista. Anzi, costituisce un contropotere sociale. Prima di ogni altra cosa, la decrescita è una provocazione, un grido che contesta l’invenzione stessa dell’economia. L’economia, infatti, come la sua controfigura «green» o il lavoro salariato, esiste solo in un orizzonte di senso, quello del capitalismo ...

Leggi tutto ...

F35: il Canada dice no, l'Italia continua a spendere

Il Canada ha deciso di "resettare" la propria partecipazione al programma del caccia JSF, mentre in Italia il ministro Di Paola ha ottenuto la riforma dello strumento militare che permetterà di continuare con il progetto. E l'acquisto di pezzi per nuovi caccia prosegue: altri 4 sono in preparazione per il nostro paese. Alla fine è successo, la notizia è arrivata: per la prima volta un Paese partecipante al progetto del cacciabombardiere F-35 Joint Strike Fighter ha deciso di fermarsi ...

Leggi tutto ...

Unione europea: la crisi è più grave, il cambiamento più urgente

Presentiamo la sintesi del nuovo rapporto EuroMemorandum 2013, con l’adesione di quasi 400 economisti europei. Il rapporto è realizzato dal gruppo European Economists for an Alternative Economic Policy in Europe, che dal 1995 pubblica ogni anno un’alternativa alle politiche dell’Europa. La versione completa del rapporto è disponibile in inglese su www.euromemo.eu ...

Leggi tutto ...

Alessandria, quando fallisce un Comune

Da "Fino a quando" a "S.O.S. fate presto". Cambia lo slogan delle cooperative alessandrine a rischio fallimento perché non vengono pagate dal Comune -finito in stato dissesto- e dalle sue partecipate. Per questo, hanno convocato una nuova assemblea pubblica, in programma giovedì 13 dicembre 2012.
La loro storia la raccontiamo sul numero di dicembre di Altreconomia: che cosa succede "Quando fallisce un Comune" ...

Leggi tutto ...