MAG4 partecipa a Prove tecniche di Etinomia

La MAG4 partecipa al primo momento di presentazione pubblica dell'associazione Etinomia:
per conoscere i progetti attuati, collaborare e provare a cambiare gli attuali meccanismi di mercato

Sabato 17 marzo, dalle ore 16 alle 24, presso il centro Polivalente di Villar Focchiardo (TO), Etinomia, associazione di imprenditori etici per la difesa dei beni comuni contro le grandi opere Etinomiainutili, si presenta alla cittadinanza e a tutti coloro che vogliono partecipare alla costruzione di una nuova economia dal basso, lontana dalla finanza divoratrice della produttività reale e dalla logica delle grandi opere come strumento per togliere risorse al sistema economico.

I soci e i sostenitori, partecipando ai progetti, diventano infatti parte attiva del processo di collaborazione per costruire insieme un percorso virtuoso che porti al raggiungimento di un benessere effettivo e sostenibile.

A partire dalle 16, presentazione dei principi, del sito web, della sede operativa, dei progetti in corso e delle prospettive future; alle 18, la MAG4 si racconta quale soggetto che opera nel campo della finanza etica dal 1987 e, in collaborazione con Etinomia, presenta il progetto di "sciopero bancario", per creare una coscienza che porti a togliere i risparmi dalle banche complici della distruzione del territorio. In contemporanea stand di presentazione, compravendita e scambio di prodotti e servizi locali tenuti dai soci di Etinomia.

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter