Cosa ci siamo detti nella scorsa Assemblea

L’Assemblea dei soci del 15 giugno 2022, ospiti del Molo di Lilith, è stata dedicata all’approvazione del bilancio economico 2021 e all’analisi del preventivo per il 2022.

Il verbale è disponibile come sempre nell’area riservata ai soci accessibile previo login https://www.mag4.it/materiali-soci/category/157-verbali-assemblee.html Questa è un sintesi degli argomenti trattati.

Assemblea dei soci il 15/06/22 a TorinoComunicazione fine Revisione

Nel mese di febbraio si è conclusa positivamente la Revisione ministeriale! La revisione più impegnativa della storia della MAG4, ma ce l’abbiamo fatta! Se volete capire più precisamente cosa è cambiato a seguito della revisione trovate tutto nell’articolo https://www.mag4.it/magazine/2022-1/3769-non-e-stata-una-revisione-come-tutte-le-altre-ovvero-articolo-importante-complesso-e-da-leggere-con-attenzione.html

Bilancio economico e sociale 2021

Il bilancio approvato dall’assemblea si trova sul sito a questo indirizzo https://www.mag4.it/mag4/dati.html#qui-di-seguito-trovate-i-bilanci-economici-della-mag4-che-come-tutte-le-societa-deve-redigerlo-ogni-anno

Non ci sono particolari variazioni rispetto al 2020. La voce che presenta una maggiore variazione rispetto all’anno precedente è quella delle “disponibilità liquide”, ossia i soldi che la MAG4 raccoglie e non usa per finanziare. L’aumento delle disponibilità liquide è il risultato del fatto che la MAG4 finanzia sempre meno. Come si può vedere dagli indicatori dei finanziamenti del bilancio sociale, la massa finanziata cala costantemente dal 2010, nonostante nel 2021 ci sia stata una leggera inversione di tendenza nel numero dei finanziamenti erogati.

- i ricavi principali della MAG4 sono costituiti dalle consulenze e dagli interessi attivi sui finanziamenti. Merita far notare che i ricavi da consulenze aumentano considerevolmente, passando da 17.600 euro nel 2020 a 30.400 euro nel 2021. Questo aumento è dovuto ad una serie di nuove consulenze attivate nel 2021, segno che il settore è in crescita.
Le voci relative ai ricavi da finanziamenti (attività caratteristica di MAG4) calano, rimangono stabili solo gli interessi passivi sul libretti di prestito sociale, segno che il settore raccolta è praticamente fermo.

- i costi della MAG4, sono in calo rispetto al 2020. Tra i costi della produzione è compreso l’accantonamento fondo rischi, che per il 2021 è stato di 16 mila euro. Un buon risultato, dato che a preventivo questa voce era a zero.
Le imposte sono in linea con quelle pagate nel 2020.

L’assemblea ha approvato all’unanimità il bilancio di esercizio e la distribuzione dell’utile proposta.

Rinnovo del Revisore Legale

L'Assemblea approva all'unanimità la nomina per il prossimo triennio di Vito D’Ambrosio, in qualità di revisore legale e ringrazia per il lavoro svolto in questo triennio complicato.

Preventivo 2022

Per affrontare il preventivo 2022, il primo preventivo in lieve negativo per la MAG4 https://www.mag4.it/magazine/2022-2/3906-un-preventivo-2022-in-rosso.html, abbiamo deciso di utilizzare un metodo diverso rispetto alla consueta esposizione di numeri e grafici.

Per liberare le menti e i cuori, abbiamo fatto un gioco creativo partendo da parole collegate alla Finanza Etica. Un esercizio creativo dal quale sono emerse delle bellissime parole, che chissà potranno essere utilizzate in futuro per qualche cosa. Le parole sono: cooperativa - solidale - soldi - portafoglio - comunità - mutualità - risparmio - innovazione - diffusione - lotta - unione - cuore - difficoltà - inchino - insieme - autogestione - responsabilità - profondità - fino a quando?

Abbiamo iniziato a riflettere insieme cercando di analizzare il preventivo in rosso come un sintomo e non la causa. Abbiamo utilizzato un’analisi creativa con la quale cercare le cause e individuare i rimedi con l’obiettivo di innescare un processo di pensiero.

Abbiamo cercato dunque di capire quali sono le radici profonde del problema, parlando non solo di numeri e cercando di affrontare il tema con metodologie diverse per trovare, in maniera condivisa, strategie migliorative e aggiustamenti.

Tema non facile da affrontare in una serata soltanto, abbiamo quindi deciso di prenderci una giornata intera il 3 luglio a Rubiana. In questa giornata è stata deliberata una pianificazione straordinaria, prioritaria rispetto alla pianificazione triennale. Ne parliamo più nel dettaglio in prima pagina.

La Pianificazione triennale ordinaria non l’abbiamo ovviamente accantonata e in questi mesi siamo comunque andati avanti con alcune azioni. Vi raccontiamo a che punto siamo arrivati.

La pianificazione 2020-2023 è stata immaginata a partire dalla domanda: che senso ha la MAG4 per noi?

Nel corso di questo periodo, e fino all’inizio del 2022, abbiamo provato a sviluppare questi macroargomenti:
- avere una struttura adeguata e flessibile
- favorire una piacevole partecipazione attiva della base sociale
- svolgere una pianificazione efficace ed attuale
- connessione alle reti esistenti

In particolare, tra tutti gli elementi che prevede la pianificazione, abbiamo iniziato a concentrarci su:
- dare spazio e continuità a momenti tra soci, come ad esempio l’incontro fatto ad Albugnano per conoscere Servas Italia
- aumentare la visibilità, in particolare rivedendo i testi promozionali e con cui ci raccontiamo. Non ancora conclusa è la rivisitazione grafica del sito
- valutare la fattibilità di nuovi campi d’azione, come ad esempio lavorare nell’ambito dei bandi, sia per quanto riguarda finanziamenti che consulenze
- proporre momenti collettivi ad hoc per le realtà che hanno un libretto di risparmio

Come coordinamento delle MAG italiane, nell’ultimo anno, abbiamo lavorato insieme per dar vita ad un tavolo fra le MAG e Banca Etica, cercando di attivare un piano di confronto e di possibili sinergie fra le realtà e creando reali spazi di collaborazione su tematiche di reciproco interesse.

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter