“La ripresa post-pandemia sarà verde e femminista, o non ci sarà”

C’è un urgente bisogno di cambiare il modello di sviluppo per andare verso una società attenta e inclusiva che metta al centro l’uguaglianza di genere e riconosca l’interdipendenza tra le persone e l’ambiente, scrive Magdalena Sepúlveda della Commissione indipendente Icrict. Mentre il mondo celebra la Giornata internazionale della donna, l’8 marzo, diamo uno sguardo a quello che sta succedendo in Cile. In questo Paese dove sono cresciuta, noto per il suo conservatorismo e neoliberismo estremo, soffiano venti di speranza ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter