Svendita quote farmacie comunali e rinegoziazione del debito di Torino: tutto torna?

Una interpellanza di oggi, a firma Eleonora Artesio e Deborah Montalbano, parte da una recente e interessante novità: la Corte di Cassazione a Sezioni Unite, intervenendo su un contenzioso intercorso tra il Comune di Cattolica e la BNL in riferimento ad alcuni contratti di swap, ha dichiarato NULLI i contratti stipulati senza deliberazione del Consiglio Comunale. A questo punto la domanda sorge spontanea: tutto regolare a Torino in relazione a questa sentenza? ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter