Per un’economia della cura

In queste settimane, ci si sta rendendo conto che non ci può essere vita né economia senza “cura”, come pure del livello di gravità degli squilibri del capitalismo neoliberista che ci ha condotto a questa crisi. Le donne stanno rispondendo per prime, articolano lavori, saperi e proposte a partire da una logica della “cura” che il femminismo assume da sempre come concetto chiave. Sono loro le più consapevoli delle vecchie e nuove disuguaglianze e ingiustizie che oggi sembrano poter dilagare ...

Leggi tutto ...

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Twitter